fronte
Copertina e immagini

La stella che il buio cacciò

Data di pubblicazione: maggio 3, 2016

Disponibile

Copia cartacea

€7.50

Brossura/32 pagine
Italiana
9788898739677

Il libro

La stella che il buio cacciò, di Alessia Coppola, è una fiaba illustrata che parla di crescita, di amicizia e di come sconfiggere le proprie paure.
Protagonista della storia è Selina, una giovane stella che, dopo essere caduta da una nuvola, deve ritrovare la strada di casa. Cosa non facile, ma ad aiutarla sarà Leon, un bambino sognatore e di grande inventiva.

Questa è la storia della dolce Selina
Fulgida stella, amica piccina.
Caduta dal cielo non sapeva che fare,
finché un bimbo non l’ha aiutata a tornare.
Adesso nel cielo risplende ardente,
veglia su ogni fanciullo dormiente,
infonde coraggio nel suo cuoricino,
è l’amica notturna di ogni bambino

L’autrice

Alessia Coppola è scrittrice, blogger e illustratrice.
Dopo aver frequentato il liceo artistico, ha proseguito gli studi presso la Facoltà di Beni Culturali, per poi trasferirsi a quella di Filosofia e ancora in Sociologia. Il continuo desiderio di cambiamento ed evoluzione l’ha condotta a compiere scelte ogni volta differenti.
Nel 2014 ha aperto un blog letterario, Anima d’Inchiostro.
Ha iniziato a pubblicare poesie nel 2005 con Pensieri nel Vento (Kimerik Edizioni), e poi Canto di Te (Damiano Edizioni) nel 2009. Nel 2012 viene alla luce Le Avventure di Billino lo Stregatto (Wip Edizioni); Nel 2014 firma la sceneggiatura del fanmovie The Crow – Shreds of Memories, proiettato in prima nazionale al Cartoomic di Milano 2015. Del 2014 è Rebirth – I Tredici Giorni (Dunwich Edizioni) e il prequel del romanzo Soulmates (Dunwich Edizioni). Dello stesso anno è Tre gemme nello Scrigno (Balsamo-Ragione Edizioni). Il 2015 è l’anno di Oltre lo Specchio (Edizioni il Ciliegio), Alice from Wonderland (Dunwich Edizioni), Adularia, la trafficante di storie (Edizioni Imperium), Blue Dream (spin-off di Alice from Wonderland, Dunwich Edizioni); e Fire Sign (Self).
Il 2016 vede la pubblicazione di Coccole d’Inchiostro (Edizioni Imperium) e Vincolo di Sangue (Dunwich Edizioni).
A maggio 2016 verrà pubblicato il sequel Alice Through the Looking Glass (Dunwich Edizioni). Mentre a luglio Harper Collins Italia pubblicherà un altro romanzo.

Rassegna stampa

La stella che il buio cacciò, una delicata avventura illustrata che parla di crescita e di come affrontare le proprie paure. Per giunta, ha un risvolto didattico importante, in quanto è una novella della buonanotte che infonde sani principi, come il valore dell’amicizia e della solidarietà.

Leggi tutta la recensione su Direttanews

Perché i bimbi dovrebbero leggere le favole?

I bambini dovrebbero leggere fiabe per credere in qualcosa. Che sia amicizia, amore o fantasia. Crescendo, imparano da sé che la magia non esiste, ma possono conservarla nel proprio cuore per sempre. È ciò che è successo a me: ho conservato l’incanto di quanto ero piccola e non lo perderò mai. I bambini hanno bisogno di sognare, in un tempo come il nostro che scorre troppo in fretta. Credo che le fiabe possano trasmettere loro valori che la società ha smesso di tramandare da tempo.

Leggi tutta l’intervista a Alessia Coppola su Universomamma

La favola di Selina è deliziosa. Dove hai trovato lo spunto per scriverla?

Ti ringrazio. Nessuno spunto in particolare. Guardavo le stelle, la notte in cui l’ho concepita. E da lì, è nato il desiderio di scrivere una storia che trasmettesse una morale, come tutte le mie storie per l’infanzia. Credo che il narratore abbia grande responsabilità nei riguardi del lettore. E se si tratta di bambini, il nostro impegno è quello di fornire loro storie con le quali poter crescere e trarre insegnamento. I bambini oggi hanno perso l’incanto e lo stupore per le piccole cose, credo sia doveroso cercare di trasmettere loro un pizzico di magia.

Leggi tutta l’intervista a Alessia Coppola su Chedonna

Spedizione

La spedizione della copia cartacea è gratuita. Il volume verrà inviato con modalità “pieghi di libro” entro cinque giorni dall’avvenuto pagamento. Per eventuali chiarimenti scrivere a: info@nerpress.it.

Recensioni

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Visited 963 times , 1 Visits today

Related Products