Il bambino che aspettava la neve

1,49

In una Napoli imbiancata dalla neve, un bambino assiste a un atroce omicidio. Oppure ha avuto un ruolo nell’efferato delitto? Al commissario Mindy Iannaccone il compito di scoprirlo.

Descrizione

In un’alba gelida di inizio marzo, sullo sfondo di una Napoli imbiancata dalla neve, il commissario Mindy Iannaccone è chiamato a indagare sul brutale omicidio dell’ottantanovenne Fortuna Capasso. Al suo fianco, il sempre solerte Egidio Molinari, stavolta coinvolto in prima persona nel caso.
A rinvenire il cadavere è Ciro, da tutti chiamato “Pesciolino”, il vicino della vittima: un bambino introverso e con una complessa situazione familiare che, con la morte di Fortuna, sembra perdere un riferimento e un’amica. Ma è proprio così? Oppure la brutta lite avvenuta tra i due, intercettata il giorno prima dalla dirimpettaia, nasconde una ben più torbida realtà?

Il ritorno di Mindy Iannaccone, donna schietta e verace, in perenne lotta con la sua linea in sovrappeso, che sul lavoro non ama le buone maniere.

 

L’autrice


_if_3358Alessandra Pepino
nasce a Napoli trentasei anni fa in una casa zeppa di libri di ogni genere. Laureata in Scienze della comunicazione e specializzata in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale predilige, fin da ragazzina, misurarsi con il noir e il giallo ma, da lettrice onnivora quale è, le piacerebbe che la sua penna, un giorno, potesse misurarsi anche con altri generi. Dopo aver vinto alcuni premi letterari e aver preso parte a diversi progetti di scrittura collettiva, ha pubblicato i romanzi Cattivi presagi, Il ladro di ricordi e La danza infelice (Atmosphere Libri), trilogia dedicata all’ispettore Jacopo Guerra. Per Nero Press Edizioni ha pubblicato nel 2017 Il burattinaio, la prima indagine del commissario Mindy Iannaccone.

 

Rassegna stampa

 

Info

Il link per il download verrà abilitato entro 48 ore dalla ricezione del pagamento. Vi verrà inviata una mail di conferma dell’avvenuto acquisto con il link alla vostra pagina personale da dove effettuare il download. Ogni download rimarrà disponibile sulla vostra pagina per 15 giorni. Per eventuali chiarimenti scrivere a: info@neropress.it.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il bambino che aspettava la neve”