La carta rovesciata

14,90

Mindy Iannaccone torna a investigare in una Napoli insolitamente vuota, in pieno agosto, sulla scomparsa di Vito Serpieri, giovane con un passato tormentato,sul punto di sposarsi con la ricca ereditiera Laura Altamura. È la gemella Virginia a dare l’allarme, preoccupata dall’inquietante responso dei tarocchi di qualche giorno prima. Quando il corpo riaffiora tra le acque di Posillipo, Mindy Iannaccone, con l’aiuto del fidato ispettore Egidio Molinari, di cui Virginia è da sempre innamorata, si troverà ad affrontare una catena di eventi che metterà in crisi le sue granitiche certezze. E imparerà una volta di più che le cose, nella vita come nella morte, spesso non sono quello che sembrano.

COD: 9788885497863 Categoria: Tag: , , , ,

Descrizione

In un agosto torrido che non regala sussulti, Vito Serpieri, giovane dalle modeste origini e un passato tormentato, scompare misteriosamente a pochi giorni dal suo matrimonio con la ricca ereditiera Laura Altamura. È la gemella Virginia a dare l’allarme: a preoccuparla, ancor più dell’assenza del fratello, è l’inquietante responso dei tarocchi che soltanto qualche sera prima gli aveva letto.
Virginia è l’unica che sembra non avere dubbi: quello di Vito non può essere un allontanamento volontario. Non passa molto tempo prima che i timori della ragazza trovino conferma e che il corpo del gemello riaffiori dalle acque di Posillipo.
In una Napoli insolitamente vuota, Mindy Iannaccone è chiamata a mettere da parte il suo tira e molla sentimentale con Pietro e investigare su una morte che si traveste solo in apparenza da suicidio. Chi era davvero Vito Serpieri? Con quante persone aveva dei conti in sospeso? E che ruolo svolge in questa oscura vicenda il fidato ispettore Egidio Molinari, di cui Virginia è da sempre innamorata?
In una continua gimkana tra cupi vaticini e indizi reali, Mindy si troverà ad affrontare una catena di eventi pronta a mettere in crisi le sue granitiche certezze. E imparerà una volta di più che le cose, nella vita come nella morte, spesso non sono quello che sembrano.

L’autrice

Alessandra Pepino nasce a Napoli trentotto anni fa, in una casa zeppa di libri.
Per sopravvivere, vende cose alla gente; per essere felice, invece, riempie fogli su fogli. L’obiettivo è tirare su un castello fatto di carta, in cui invecchiare insieme a suo figlio, al cane, al gatto e all’uomo che la sopporta.
Dopo aver conseguito importanti risultati in diversi concorsi letterari, e aver preso parte a numerosi progetti di scrittura collettiva, nell’ottobre del 2014 vede pubblicato Cattivi presagi (Atmosphere libri), il suo primo romanzo. Il ladro di ricordi esce in libreria un anno più tardi, mentre La danza infelice, terzo e ultimo capitolo della trilogia noir ambientata a Napoli con protagonista l’ispettore Jacopo Guerra, viene pubblicato, sempre dallo stesso editore, nel novembre del 2017.
Con Nero Press Edizioni, ha pubblicato i due racconti lunghi Il Burattinaio (2017) e Il bambino che aspettava la neve (2020). con protagonista Mindy Iannaccone.

Info

La spedizione della copia cartacea è gratuita. Il volume verrà inviato con modalità “pieghi di libro” entro cinque giorni dall’avvenuto pagamento. Per eventuali chiarimenti scrivere a: info@neropress.it.

Se preferisci ricevere la versione con la copertina cartonata a € 19,90 puoi acquistare da qui:




Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La carta rovesciata”