La ragazza che non sapeva piangere

13,00

Carotina, Ciccio e Claudio si introducono per gioco in casa di uno sconosciuto. Non sanno che l’uomo è uno spietato serial killer con il potere di vedere nel buio e una bambina di otto anni che gli parla nella testa.

COD: 9788885497498 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Carotina ha diciassette anni e un carattere irascibile. Ciccio è il suo migliore amico da quando erano bambini, è obeso e ha una dipendenza da cannabis e pornografia. Claudio è il suo ragazzo, ha quasi venti anni, praticante semiprofessionista di Mix Martial Arts. Per vincere la noia delle lunghe giornate estive in una sperduta vallata abruzzese, i tre decidono di ripetere nella vita reale la scena di un film che hanno visto: si mascherano in modo inquietante e si introducono nella casa di un noto fotografo della zona.
Nessuno di loro può immaginare che l’uomo è uno spietato serial killer con il potere di vedere nel buio e una bambina di otto anni che gli parla nella testa.

L’autore

Massimiliano Gizzi nasce a Roma nel 1974. Lavora nel settore delle telecomunicazioni e i suoi interessi spaziano dalla letteratura al cinema, dai videogiochi alle graphic story. Dal 2012 frequenta la Scuola di Scrittura Omero, durante la quale ha portato a termine il progetto di questo romanzo.
Due suoi racconti: Virus Vegan e Il gallo sono stati pubblicati sulla rivista on-line “Mag-O” e sull’APP di narrativa Readtogo.

 

Rassegna stampa

 

Info

La spedizione della copia cartacea è gratuita. Il volume verrà inviato con modalità “pieghi di libro” entro cinque giorni dall’avvenuto pagamento.

Per eventuali chiarimenti scrivere a: info@neropress.it.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La ragazza che non sapeva piangere”