Mysteriana

1,49

COD: 9788885497320 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Jack Del Rio è capo redattore della rivista Mysteriana, un mensile che si occupa di  mistero e “cose misteriose”. Jack finisce, suo malgrado, invischiato in una strana vicenda quando riceve un pacchetto inviatogli da un suo conoscente, Antonello Baracca – ucciso qualche giorno prima in circostanze poco chiare – contenente un vecchio film 8 millimetri in cui è stato immortalato il suicidio di un uomo, Leandro Pazzini, un personaggio che frequentava i salotti dell’alta società all’epoca del fascismo e sul cui conto giravano strane voci. Sempre a caccia di occasioni che possano permettergli di lasciare la redazione di Mysteriana per tornare a occuparsi di giornalismo “serio”, Jack decide di tenere per sé il filmato anziché consegnarlo alla polizia, e comincia a indagare per conto proprio sulla morte di Baracca. Ma in molti stanno dando la caccia a quel filmato, e Jack comprenderà presto di dover scavare più a fondo nel passato di Pazzini per scoprirne i motivi. Cosa c’è di così importante in quel macabro suicidio? E chi era davvero Pazzini?

L’autore


Giuseppe de Felice
ha pubblicato per la Delos Books il suo primo romanzo, Il Pianeta di Bachman, risultato vincitore del premio Fantascienza.com edizione 2005. In precedenza è stato segnalato per un racconto al premio Lovecraft edizione 1994 e ha pubblicato un saggio sulla rivista Il paradiso degli orchi. Collabora con articoli e recensioni alle riviste musicali Classic Rock Lifestyle (Sprea Editori), Classix! e Classix Metal (Editrice Say Yes). È inoltre webmaster e autore unico del sito web www.aorarchivia.com, che si occupa di recensioni musicali.

Rassegna stampa

 

Info

Il link per il download verrà abilitato entro 48 ore dalla ricezione del pagamento. Vi verrà inviata una mail di conferma dell’avvenuto acquisto con il link alla vostra pagina personale da dove effettuare il download. Ogni download rimarrà disponibile sulla vostra pagina per 15 giorni. Per eventuali chiarimenti scrivere a: info@neropress.it.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.